Mappa Accessibilità
 
  SCRIVI AL COMUNE
  WEB MAIL
  NUMERI UTILI
Home

 

LAVORI SUL TETTO DELLA PALAZZINA DEL MONASTERO PROSPICIENTE A P.ZA GARIBALDI

 

20171116 090805 thumbCome è noto sono iniziati i lavori sul tetto crollato della palazzina del monastero prospiciente alla p.za Garibaldi. Un primo stralcio di messa in sicurezza, mediante la sostituzione di tre capriate, con la finalità di evitare ulteriori danni in un complesso antico.

La progettazione realizzata dai tecnici, attraverso un secondo stralcio, riguardava invece la prosecuzione dei lavori sull’intero tetto della suddetta palazzina, con l’intento di procedere ad una sistemazione progressiva dell’intero monastero.

I rilievi dei tecnici, effettuati durante i primi giorni di lavoro del primo stralcio e a seguito del materiale rimosso che ricopriva le strutture portanti del legno, hanno purtroppo messo in luce l’esigenza di sostituire immediatamente ulteriori due travi portanti risultate spezzate, mediante un secondo intervento di messa in sicurezza. Inoltre, a seguito della rimozione del materiale per la sostituzione delle tre capriate, si è constatato che le murature su cui appoggiano le travi e le capriate da sostituire, sono legate da una malta di scarsa qualità.

Tali rilievi pertanto hanno comportato una modifica radicale della progettazione già realizzata, anche in termini di tipologia dei lavori e di materiale da utilizzare (per esempio il cordolo sulle mura perimetrali da realizzare in cemento armato), con la necessità di progettare un secondo stralcio per la messa in sicurezza delle due travi portanti e di riprogettare, inoltre, un terzo stralcio inerente la prosecuzione dei lavori sull’intero tetto, ivi compreso il rifacimento di parte delle murature.

L'attesa sarà comunque molto breve: terminata la nuova progettazione sulla quale i tecnici stanno già lavorando, senza la quale non è possibile attivare i lavori e determinare la somma da stanziare, si affideranno i lavori del secondo e terzo stralcio. Per evitare ritardi all’esecuzione dei lavori, entro il mese di dicembre verrà approvato il bilancio di previsione 2018 e quindi saranno stanziati i relativi fondi, pari ad un importo che l’Amministrazione Comunale sarà in grado di conoscere a breve, ma solo dopo la redazione della nuova progettazione in fase di realizzazione.

 

L’Amministrazione Comunale

 

Newsletter

Se usi il nostro sito, accetti il modo in cui utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza. Per sapere di più sui cookie, leggi la privacy policy.

Accetto i cookie per questo sito

EU Cookie Directive Module Information