AVVISO PUBBLICOAVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI DESTINATI AGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI – anno 2021 (DGR 82/2017 – DGR 1672 del 28/12/2021)

CRITERI DI DEFINIZIONE DI MOROSITA' INCOLPEVOLE: si intende la situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone locativo a ragione della perdita o consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare. A dimostrazione della incolpevolezza della morosità, l'interessato dovrà dimostrare la regolarità nei pagamenti degli affitti negli anni precedenti all'insorgere della riduzione della capacità reddituale, anche qualora il contratto di locazione sia stato stipulato per un alloggio ubicato in comune diverso da quello di attuale residenza.

Data di pubblicazione:
21 Gennaio 2022
Immagine non trovata

Dal 21/01/2022 fino al 22/02/2022 Possono presentare domanda, coloro che hanno la residenza anagrafica nel Comune di Chiaravalle, un regolare contratto di locazione nell’alloggio per cui chiedono il contributo, hanno subito una perdita del reddito IRPEF in misura superiore al 25% per motivi connessi all’emergenza da covid – 19, sono in possesso di ISEE non superiore ad € 35.000,00 e non sono titolari, come tutti gli altri componenti il nucleo familiare, del diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione nella provincia di residenza di altro immobile fruibile ed adeguato alle esigenza del nucleo familiare.

Il contributo è destinato a regolarizzare il canone locativo delle mensilità a contratto per l’anno 2021, pari al 40% del relativo importo, fino ad un massimo di € 2.500,00.

Dove ritirare la modulistica:

Il bando ed il modulo di domanda possono essere:

  1. consultati e/o scaricati dal sito istituzionale del Comune di Chiaravalle
  2. reperiti presso l’Ingresso principale della Sede comunale in Piazza Risorgimento n. 11 nei seguenti orari:
    Lunedì - Venerdì 8,30-13,00
    Mercoledì e Giovedì 15.00 - 17.30
    Dove chiedere informazioni telefonando ai seguenti numeri telefonici 0719499257 – 0719499254 – 0719499222 – 3346102850

Modalità di presentazione delle domande

La domanda completa della documentazione obbligatoria, dovrà essere presentata, a pena di esclusione, con le seguenti modalità:

  1. spedita tramite raccomandata A.R. al seguente indirizzo: Comune di Chiaravalle Piazza Risorgimento n. 11 60033 Chiaravalle.
    Sulla busta contenente la domanda il richiedente dovrà riportare il proprio nome, cognome, indirizzo e la dicitura “Contiene domanda per fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli per estensione nell’anno 2021 della tipologia di beneficiari a causa dell’emergenza sanitaria covid-19”;
    Nel caso di raccomandata A.R. fa fede la data del timbro di spedizione dell’Ufficio Postale; l’Amministrazione non risponde di eventuali disguidi postali;
  2. consegnata a mano in busta chiusa direttamente all’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Chiaravalle (Piazza Risorgimento n. 11) nei seguenti orari di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 13.00; martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.30; sulla busta contenente la domanda il richiedente dovrà riportare il proprio nome, cognome, indirizzo e la dicitura “Contiene domanda per fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli per estensione nell’anno 2021 della tipologia di beneficiari a causa dell’emergenza sanitaria covid-19”;
  3. a mezzo di proprio indirizzo posta elettronica certificata – saranno considerate valide solo pec personali del richiedente, pena l’esclusione della domanda – all’indirizzo protocollo@pec.comune.chiaravalle.an.it inserendo la domanda di partecipazione con la documentazione allegata, sottoscritta digitalmente oppure in formato pdf o altro formato non modificabile, avente per oggetto “Contiene domanda per fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli per estensione nell’anno 2021 della tipologia di beneficiari a causa dell’emergenza sanitaria covid-19”.

Documentazione da allegare obbligatoriamente, pena l’esclusione:

  1. copia documento di identità in corso di validità;
  2. copia di regolare titolo di soggiorno;
  3. copia integrale del contratto di unità immobiliare ad uso abitativo regolarmente registrato (ad esclusione degli immobili appartenenti alle categorie catastali A1, A8, A9) e residenza nell’alloggio da almeno un anno;
  4. documentazione attestante la perdita del reddito IRPEF del nucleo familiare superiore al 25%.

La riduzione del reddito IRPEF superiore al 25% viene certificata attraverso l’ISEE corrente o, in alternativa, mediante la presentazione delle dichiarazioni fiscali anno 2021 e anno 2020 di tutti i componenti contribuenti del nucleo familiare.

Le domande incomplete, non sottoscritte e/o prive della documentazione da allegare obbligatoriamente saranno escluse.

Sono altresì escluse le domande provenienti da soggetti che hanno presentato, domanda di contributo per il pagamento di canoni locativi anno 2021 ai sensi dell’art. 11 della Legge 431/1998 (Fondo per il sostegno all’accesso agli alloggi in locazione).

Per informazioni: Ufficio Servizi Sociali Presso il Comune di Chiaravalle Piazza Risorgimento n.9 Tel. 0719499257 – 0719499254 - 3346102850

Ultimo aggiornamento

Venerdi 08 Aprile 2022